Catography #9. “Amicizia”

ad

(Immagine e copyright di Marianna Zampieri, pubblicato con la gentile concessione dell’autrice).

Cos’è piu misteriosa, insondabile e meravigliosa dell’amicizia?
Dell’amicizia fra uomo e gatto? Come la vita nasce dall’amore o dal caso, o da entrambe le cose.
Nella foto io intravedo la possibilità in embrione di una grande amicizia.
Silenzi, imbarazzi e piccoli balbettii, un timido scoprirsi. La possibilità di un meraviglioso percorso insieme, un lento svelarsi. Un crescere insieme.
Un linguaggio comune fatto di silenzi, movimenti e intese celate, perchè nella natura dell’essere uomo, fra maschi, c’è sempre l’imbarazzo nel mostrare i veri sentimenti.
Perchè lo spirito dell’uomo ha una dicotomia intrinseca, l’eterna lotta fra se stesso e la propria parte impropriamente chiamata animale.
La vera essenza, il divenire uomo e vivere pienamente l’amicizia, passa attraverso una metaforica morte e rinascita, il risorgere dopo la caduta nella tempesta e nella lotta interiore. O la caduta.
La vera natura dell’amicizia, tra uomo e animale, e felino, si tramuta nel possibile ma a volte inevitabile passaggio nel campo di battaglia dell’anima.
Perché a volte, la vita porta l’uno o l’altro nella sua numinosa trincea.
E lì non contano le parole, i vuoti atteggiamenti o il nostro ego, è un salto nel vuoto.
Lui o lei ti chiamano, chiedono aiuto e tu vai.
Lo sorreggi, lo proteggi, gli copri le spalle.
Corri giù a rompicollo sul crinale dell’esistenza, cadi e ti rialzi, urli anche se hai la bocca impastata di fango, e a volte preghi. E se non ci riesci, lo andrai a cercare e lo riporterai su con te.
E non sarai più lo stesso, mai più.
Ma a volte, la vita scorre lungo binari tranquilli, un’amicizia sussurrata e discreta.
Rassicurante e confortevole. Tranquilla.
Ma credo la vera essenza si manifesti nel sopravvivere insieme al lato oscuro della vita, nel crescere e nel sorreggere l’altro nel bisogno.
E il rinascere insieme.
Perché dopo il mondo sarà un posto diverso, le parole superflue, e tutto quello che avremo bisogno è averlo accanto a noi.
Spero che tu ci riesca, davvero.

Advertisements

One thought on “Catography #9. “Amicizia”

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s